Comune di Santa Maria della Versa

PERCORSI TURISTICI

Santa Maria della Versa - Santa Maria del Monte

Testato da Giuseppe Rossella - Quelli del Ciclo

Icona Percorsi

Luogo partenza e arrivo: Santa Maria della Versa
Caratteristiche: Percorso di circa 50 Km quasi tutto su strada asfaltata o pavimentata adatto alle Mountain Bike.
Tempo di percorrenza: 3 ore circa.
Difficolta': Il percorso richiede una discreta preparazione; le salite in alcuni tratti raggiungono una pendenza del 20%, ma la facilita' con cui si puo' tornare a Santa Maria della Versa da qualsiasi punto lo rende accessibile a tutti.
Descrizione:
Si parte da Santa Maria della Versa, Piazza Vittorio Emanuele salendo subito per la via XXV Aprile per poi proseguire a DX verso Villanova.Passata la frazione si tiene la SX verso il Poggio dove, dopo aver scollinato, si prende subito la prima strada a SX che conduce, seguendo sempre l'asfalto, a Crocetta.Su questo tratto guardando in alto a SX potremo scorgere un campanile che svetta all'orizzonte: e' li che dovremo arrivare !!!! Da Crocetta si prende a DX verso Pometo e dopo aver passato l'incrocio per Cerchiara si gira a DX verso Croce Costa. Al termine della salita impegnativa si gira a SX e qui inizia il tratto sterrato. Si prosegue sempre diritto seguendo un sentiero anche se interrotto da un paio di fossati, per arrivare ad una frazione dove, se la strada lo consente, si proseguira' sempre diritto su terrato, altrimenti si scende a SX sulla strada asfaltata per arrivare in ogni caso a Caseo.Qui, prima del Ristorante si svolta a SX verso il Municipio per poi proseguire sulla via di San Colombano che , attraversando un boschetto , giunge alla Chiesetta di Canevino, splendido punto panoramico. Arrivati qui si torna indietro tenendo la DX e, attraversando l'abitato di Canevino, si scende sulla strada che a SX conduce a Pometo.Prima di arrivare a Pometo si gira a SX verso Mollio-Volpara. Arrivati all'incrocio si gira a DX verso Nibbiano e dopo aver scollinato attraversando un incrocio a quattro, si prende al bivio successivo a SX verso Tassara - Pianello. Arrivati a Tassara si gira a DX verso Pianello Val Tidone e si prosegue fino a trovare, dopo un paio di Km circa, la strada che sulla DX conduce al Santuario della Madonna del Monte che domina la vallata.Dopo aver ripreso fiato ammirando lo splendido panorama si torna indietro verso Tassara per poi proseguire diritto per arrivare a Pizzofreddo quindi a Soriasco e finalmente in tutta discesa a Santa Maria della Versa dopo circa 50 Km. Per i punti di ristoro bisogna affidarsi ai bar e osterie posti lungo il percorso.

Santa Maria della Versa - Monte Penice

Testato da Giuseppe Rossella - Quelli del Ciclo

Icona Percorsi

Luogo partenza e arrivo: Santa Maria della Versa
Caratteristiche: Percorso di circa 100 Km tutto su strada asfaltata.
Tempo di percorrenza: 5 ore circa.
Difficolta': Il percorso richiede una buona preparazione sia per la lunghezza sia per le salite (si passa dai 200 Mt di Santa Maria della Versa ai 1400 del Monte Penice).
Descrizione:
Da Santa Maria della Versa, Piazza del Municipio, si prende a DX verso Montecalvo Versiggia e seguendo sempre la strada principale si attraversano i centri di Crocetta - Caseo - Pometo per arrivare al passo Carmine dopo circa 15 Km. Dopo il passo la discesa ci porta alla frazione di Moline dove si prosegue a DX verso Zavattarello.Al bivio successivo si segue pero' la strada che a SX conduce a Romagnese dove, una volta arrivati, si prosegue sempre diritto sulla strada che conduce a Casa Matti. Qui troviamo una splendida fontana sulla DX e appena dopo, contrariamente alle indicazioni, giriamo a DX verso il passo del Brallo. All'incrocio successivo giriamo a DX e proseguendo sempre dritto si arriva dopo un paio di Km al Passo Penice da dove inizia la sclata alla vetta seguendo l'indicazione sulla DX.La salita non e' molto lunga (un paio di KM ) ma molto impegnativa. Arrivati al Santuario che sorge sulla vetta si potra' godere di un panorama meraviglioso. Da qui si torna indietro verso il passo per poi scendere a DX verso Bobbio. Dopo circa 4 Km si prende la strada che a SX ci conduce prima a Cicogni, poi a Pecorara per arrivare a Nibbiano, si gira a SX verso Zavatello per poi prendere la prima strada a DX che conduce a Stradera.Passato il paese si prosegue sempre diritto verso Pizzofreddo - Soriasco e quindi finalmente a Santa Maria della Versa dopo circa 100 Km. Per i punti di ristoro, oltre ai numerosi bar e ristoranti ci si potra' dissetare anche alle numerose fontane ben visibili lungo il percorso.

Giro di Santa Maria della Versa

Testato da Giuseppe Rossella - Quelli del Ciclo

Icona Percorsi

Luogo partenza e arrivo: Santa Maria della Versa
Caratteristiche: Percorso su strade asfaltate sulle colline che circondano Santa Maria della Versa di circa 30 Km (estendibile a 50Km).
Tempo di percorrenza: ad andatura turistica 2 ore per i 30 Km - 3 ore per i 50 Km.
Difficolta': Media.
Descrizione:
Si parte dalla piazzetta del Municipio di Santa Maria della Versa in direzione di Stradella. Dopo un paio di Km pianeggianti prima della frazione di Ruinello si svolta a destra per Donelasco. La strada inizia subito a salire decisamente ma solo per un breve tratto. Passato infatti la tenuta del Duca Denari la salita si fa meno dura e rapidamente si arriva a Donelasco. Attraversato il paese si gira a destra per Rovescala e dopo la frazione Mosca ancora a destra per S. M. Versa. Giunti al Torrone si prosegue sempre a destra verso S.M. Versa e la strada inizia a scendere verso Valdamonte. Dopo una bella discesa si torna a salire svoltando a sinistra verso Soriasco e Pizzofreddo. Arrivati a Pizzofreddo si gira a destra verso Golferenzo dove si tiene sempre la destra (via Roma) per attraversare il centro del paese. Passato Golferenzo si scende e quindi si gira a sinistra verso Volpara (le indicazioni segnano Zavattarello). Giunti a Volpara si attraversa tutto il paese prendendo poi la prima strada a destra che porta a Canevino direzione Zavattarello. Arrivati all’incrocio con la strada che porta all’abitato di Canevino si prende a destra per S. M. Versa direzione Stradella e dopo aver attraversato Caseo – Monte Calvo – Crocetta si scende spediti fino ad arrivare a S. Maria della Versa dopo circa 30Km. Volendo invece prolungare il percorso all’incrocio di Canevino si gira a sinistra verso Pometo – Zavattarello. Appena prima di Pometo si gira a sinistra verso Caminata e la strada inizia a scendere con una lunga serie di tornanti. Arrivati in fondo si gira a destra verso Zavattarello. Siamo sulla strada della Valtidone e dopo un Km circa dall’incrocio troviamo una fontanella di acqua fresca e pulita. Arrivati alla frazione di Moline si gira di nuovo a destra verso Stradella. La strada inizia a salire fino ad arrivare al passo Carmine (600mt) dopo di che comincia la discesa che porta, tenendo sempre la strada principale, ad attraversare Pometo per arrivare di nuovo all’incrocio di Canevino dove si proseguira’ diritto per arrivare a S. Maria della Versa. Dopo 50Km circa chi ha buone gambe e giusti rapporti potra’ tentare la scalata alla chiesetta di Canevino dalla quale si puo’ ammirare un bellissimo panorama. La salita e’ dura ma breve, per cui volendo si puo’ fare anche a piedi. L’interesse prevalente di questo percorso e’ di tipo paesaggistico naturalistico poiche’ il tracciato si snoda quasi tutto tra i vigneti che forniscono il prodotto principe della vallata, ma non mancano punti di interesse storico ed artistico.

Giro dei Vigneti

Testato da Giuseppe Rossella - Quelli del Ciclo

Icona Percorsi

Luogo partenza e arrivo: Santa Maria della Versa
Caratteristiche: Percorso 50% asfaltato – 50% sterrato.
Tempo di percorrenza: 2,5 ore circa.
Difficolta': Medio Alta.
Descrizione:
Si parte dalla piazzetta del municipio di S. Maria della Versa (direzione Zavattarello) dopo circa 200mt si svolta a sinistra, "direzione Soriasco", quindi si comincia a salire per circa 3 chilometri, quando si arriva nel paese di Soriasco bisogna procedere sino alla fine del caseggiato. Quando la provinciale gira a destra uscendo dal centro abitato bisogna prendere la strada sterrata di fronte a voi costeggiata a destra da una villetta di recente costruzione e a sinistra da un vigneto. Si scala per circa 1Km dopodiche’ ci si ricongiunge alla provinciale direzione Pizzofreddo. A Pizzofreddo troverete l’indicazione per Golferenzo seguite e godetevi la discesa che porta ai piedi del paese. Percorrete la salita dura ma breve che vi conduce alla chiesetta, quando siete di fronte alla piazzetta adiacente la chiesa costeggiatela a destra e cominciate a scendere (attenzione che la pendenza e’ molto forte) attraversando il boschetto. Troverete alla fine del bosco un crocevia di strade sterrate prendete quella a destra che attraversando la localita’ Casa Gaiaschi vi immettera’ sulla comunale per Soriasco, procedete assaporando la dolce discesa fino a quando una leggera salita per arrivare al paese sara’ l’ultimo baluardo prima del rientro a S.Maria della Versa. Godetevi la bellezza della Valle Versa, i profumi del bosco di Golferenzo ricco di flora e fauna selvatica e se lo stomaco dovesse farsi sentire potrete sia a Soriasco che a Pizzofreddo trovare un ristoro di ottima qualita’ ad un ottimo prezzo. Forza e Pedalare.